SEGUICI SU
ARF!
ARF!
il festival del fumetto
ARF!
ARF! | il festival del fumetto

Dal 24 al 26 maggio 2019 il Fumetto torna protagonista a Roma con la quinta edizione di ARF! il Festival di Storie, Segni & Disegni, negli splendidi spazi del MATTATOIO di Testaccio.

ARF! è un nuovo modello di Festival che riporta il Fumetto al centro della scena, attraverso un percorso culturale di assoluta qualità grazie alla presenza dei migliori editori italiani e di centinaia di affermati autori contemporanei.

ARF! è inoltre: Mostre, Performance dal Vivo, Talk, Masterclass, Lectio Magistralis, Artist Alley, Autoproduzioni e Micro Editoria, Occasioni Professionali, Anteprime Esclusive e un’Area Kids a ingresso gratuito fino ai 12 anni.

ARF! è la festa di chi i fumetti li legge e li fa. Di chi li pubblica. Di chi li colleziona. Di chi li ama. Tre giorni di immersione totale nel racconto per immagini, nelle Storie, nei Segni e nei Disegni.

Centinaia di fumettisti e illustratori, editori, autoproduzioni, imperdibili lezioni aperte con i grandi maestri, incontri, masterclass, opportunità professionali, anteprime esclusive, mostre, performance dal vivo.

Inoltre Regione Lazio, Lazio Creativo, AICCRE Lazio e ARF! Festival vogliono lanciare a tutti i giovani UNDER 35 un invito per raccontare attraverso un contest la straordinarietà della nostra bandiera, coinvolgendoli nella divulgazione di un così alto valore. 

Una giuria di esperti nell’ambito del fumetto, dell’illustrazione e dell’audiovideo, comprendente un delegato designato dalla Regione Lazio e presieduta da Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, designer, regista, illustratore, artista a tutto tondo dall’afflato quasi rinascimentale, nonché autore del graphic novel Golem in cui è centrale il simbolo della Bandiera Europea e tutte le sue sfaccettature, valuterà gli elaborati e ne decreterà il vincitore.

Puoi mettere il tuo talento al servizio di un’opera capace di raccontare la potenza del messaggio della Bandiera dell’Europa senza porre troppi limiti alla loro espressione artistica. Per partecipare clicca sul link nelle note.

Immagini Correlate