SEGUICI SU
Indietro

ANTONIO DE LORENZI

ANTONIO DE LORENZI
ANTONIO DE LORENZI
Foto di Antonio Barrella
ANTONIO DE LORENZI
ANTONIO DE LORENZI

Si racconta che Stendhal spulciasse tra gli atti dei tribunali per trovare spunti e storie da raccontare.

Antonio De Lorenzi, grafico con la passione per lo storytelling, ha invece iniziato a scrivere traendo ispirazione dai racconti di chi voleva fare un regalo particolare a una persona speciale.

Nasce proprio così l’idea di Regala un Racconto®. Da un’improvvisa necessità: una collega di Antonio è in ritardo per un regalo natalizio da fare all’amica del cuore, e così – conoscendo le qualità narrative e grafiche di Antonio – gli chiede di scrivere un racconto che abbia come protagonista proprio l’amica.

Il regalo ha un tale successo che Antonio pensa di poter mettere il suo dono a disposizione di tutti.

Il racconto dell’amica diventa dunque una storia.

Ogni persona, ogni sconosciuto può essere raccontato se illuminato dagli occhi della persona amata. Novello scrivano sopravvissuto al tramonto del mestiere, De Lorenzi scrive storie e racconti per committenze private. E, chi lo sa, forse sono nati così i grandi libri dedicati all’amore…

Forse molti dei romanzi che hanno fatto la storia della letteratura nella loro genesi avevano in realtà un unico destinatario.

Tutti, ma proprio tutti i grandi hanno pensato almeno una volta a un solo destinatario cui dedicare il pensiero e lo scritto.

Così De Lorenzi, senza presunzione di grandezza, col suo progetto ha reso democratico il racconto e grazie a una raccolta dati che farebbe gola a qualunque scrittore, scrive regali col suo team, in una armonica commistione di fatti reali e invenzione, ricordi personali e trasfigurazioni.

Tra verità e finzione.

La storia è stata raccontata da Nicola Ingenito, scrittore.

 

- SPAZI E LAVORI -