SEGUICI SU
Indietro

Anticafè

Anticafè
Anticafè
Anticafè
Anticafè
I creativi lo sanno. Quando un'idea ti martella in testa e stai lavorando a un progetto non riesci a staccarti dalla scrivania o dal computer, che diventano anche, inevitabilmente, il tuo tavolo da pranzo. E ce ne sono moti di tavoli che “portano addosso” le macchie inequivocabili di tazze di caffè all'americana.

Anticafè nasce proprio da questo modo di vivere e di operare. Si tratta di un locale dove poter bere un caffè o un succo, oppure mangiare cibi sani e variati, ma tutto ciò che si consuma non costa. Quello che si paga, infatti, è il tempo che si trascorre nel caffè. Tempo durante il quale si può usufruire di tavoli e sedute, ma anche della possibilità di fare riunioni, di conoscere altri creativi, di interagire e, ovviamente, della connessione alla rete. Il luogo, che nella nostra regione si trova a Roma, nel quartiere San Giovanni, è curato nell'atmosfera e nell'arredo e, oltre a bevande calde e fredde, cibo e wifi, è dotato di stampanti, giochi, libri, lavagna, proiettore e, come possono mancare, di prese elettriche, oltre che di una sala riunioni per incontri più riservati.

Insomma, si sta comodi come a casa, ma senza doversi isolare dal resto del mondo quando ci si immerge nel lavoro (e senza doversi nemmeno alzare per prepararsi un caffè!);  si possono incontrare persone reali e “virtuali”. Le tariffe, come detto, variano a seconda dl tempo che si passa nel locale, ma esistono anche forme di abbonamento che permettono di risparmiare. L'Anticafè, inoltre, è aperto tutti i giorni, sabato e domenica inclusi, e anche durante alcune feste. Insomma, nessuna scusa per non lavorare o essere asociale!
- Gli Spazi -