SEGUICI SU
Indietro

ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI

ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI
ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI
dove nascono i videogiochi
ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI
ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI

L'Accademia Italiana Videogiochi nasce nel 2004 per permettere agli appassionati di videogioco, visto come arte che come forma di intrattenimento, di imparare il mestiere di artigiani digitali, fornendo le competenze per  affrontare un mercato globale sempre più difficile e competitivo. A  dieci anni dall'apertura della scuola decine di allievi hanno trovato lavoro in Italia e all'estero. AIV diviene eccellenza del settore nel 2005 secondo la Relazione Informativa del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie e raccoglie l’interesse di tutti i maggiori media nazionali.

I corsi offerti sono tre: game design, grafica per videogiochi e programming per videogiochi.

Il corso di game design è il vero e proprio cuore del videogioco, l'atto più creativo, innovativo e complesso alla base del suo sviluppo. La figura professionale del game designer è la più completa, poichè lo svilippo di un videogioco richiede non solo conoscenze tecnico-artistiche, ma pensiero critico, doti di team working, creatività e team building, tutte qualità e competenze che lo rendono in grado di interagire con le altre figure professionali coinvolte come il project manager, il narrative designer, il level designer, i team di grafica e di programmazione. Il game designer è la figura dalla quale parte l'idea iniziale con l'obiettivo di creare un gameplay in grado di soddisfare, emozionare e divertire i giocatori.

Il corso di grafica è dedicato a coloro che realizzano gli asset 2d e 3d per il videogioco.  Il suo lavoro consiste nel creare di ambienti, props, personaggi, mobs, ovvero tutto ciò che popola il mondo di gioco.Durante il corso gli studenti apprendono le tecniche e le competenze relative sia alla modellazione e scultura tridimensionale.

Il corso di programming forma programmatori specializzati nello sviluppo di videogiochi. Le figure professionali che rendono  possibile il corretto funzionamento di tutti gli aspetti tecnici e interattiivi del videogioco: dal rendering al gameplay, dall'intelligenza artificiale alle componenti multiplayer.

Per accedere ai corsi di AIV non sono richieste conoscenze pregresse. Sono previste anche ore di laboratorio per lo sviluppo di progetti collaborativi che coinvolgono le classi dei tre corsi.

- Gli Spazi -