SEGUICI SU
Indietro

18:28 - 20:21

18:28 - 20:21

MI PIACE!

2 142 0
- DESCRIZIONE DEL PROGETTO -
In quei giorni, quasi ogni sera, mi sono trovato al tramonto sulla terrazza dell’edificio dove abito. Siamo stati costretti all’immobilità, potendo così scorgere dagli spazi che non sempre frequentiamo, come la terrazza, un paesaggio su cui, probabilmente, non c’eravamo mai soffermati. Citando il Talmud, possiamo dire: “Ovunque tu guardi c’è qualcosa da vedere”, basta avere un’occhio contemplativo che sa aspettare e guardare per scorgere quotidianità, presenze, lasciando spazio al mistero, dando quindi un senso metafisico ad un’apparente narrazione dell’incompiuto o del sospeso come in un quadro hopperiano.
20200406 18:34
20200412 18:39
20200423 19:42

MI PIACE!

2 142 0


COMMENTI (0) | Per partecipare alla conversazione dovete registrarvi